Non buttate le lenti a contatto nel lavandino, abbiamo letto qui che sono molto dannose, leggete anche voi:

Lo fanno in tantissimi, ma è molto dannoso per l’ambiente: perché non si degradano facilmente e finiscono in mari e oceani

Uno studio presentato durante il convegno annuale della American Chemical Society – una delle più importanti associazioni di ricerca in ambito chimico al mondo – ha mostrato i grossi danni che possono essere causati all’ambiente dalle lenti a contatto gettate nei lavandini e nei water.

Lo studio ha mostrato che le lenti a contatto si degradano molto lentamente anche quando vengono trattate appositamente nei centri di trattamento delle acque reflue e per questo possono facilmente finire nelle acque di laghi, mari e oceani, contribuendo all’inquinamento da plastica. Le lenti a contatto, per la loro natura flessibile, sono molto difficili da separare dall’acqua delle fognature prima che questa venga trattata nei centri ormai presenti in quasi tutti i più ricchi paesi del mondo. Prima dei trattamenti, infatti, le acque reflue vengono filtrate per separarle da elementi non biologici, ma le lenti a contatto spesso si piegano e riescono ad avanzare.

 

Approfondisci su Il Post