Servizi

h

Carta

Un materiale naturale che richiede cure e trattamenti particolari.

Eseguiamo ritiro, selezione e recupero. Grazie ai nostri container e compattatori garantiamo un servizio di raccolta capillare.

I diversi tipi di carta vengono selezionati e separati in base alle differenti caratteristiche, in modo da poter garantire qualità conformi agli standard europei.

I documenti riservati vengono triturati affinché le informazioni contenute non siano in alcun modo recuperabili.

Due presse meccaniche lavorano 24 ore al giorno per imballare carta e cartone

Rifiuti

Una volta esaurito il proprio ciclo, alcuni materiali possono diventare pericolosi.

Ci occupiamo della loro corretta collocazione finale.

Toner, olii esausti, batterie rappresentano insieme a molti altri materiali un vero e proprio pericolo.

Tutti i rifiuti pericolosi e in regime ADR vengono ritirati e smaltiti con grande competenza nel rispetto delle normative europee. I clienti sono sollevati da un problema da risolvere e l’ambiente è tutelato una volta di più.

ELENCO MATERIALI PERICOLOSI
  • olii esausti minerali e vegetali;
  • batterie;
  • residui chimici;
  • nastri per stampanti ad aghi e a getto d’inchiostro, cartucce toner;
  • inerti e macerie;
  • pneumatici.

Altri materiali

Esistono rifiuti che includono materiali potenzialmente dannosi per la natura.

Ci occupiamo di ritiro e assistenza in tutte le successive fasi di lavorazione.

Sono la plastica, il legno, il vetro, il ferro e l’alluminio. Materiali che, con un recupero adatto, possono essere “riportati in vita” da chi sa come raccoglierli, selezionarli e riciclarli.

Risorse

p

Informazioni e Assistenza

Entri in contatto diretto con personale qualificato a fornire supporto specifico. Il nostro servizio di Assistenza garantisce la presenza delle nostre attrezzature presso tutti i nostri clienti, con un intervento tempestivo stimato entro le 24 ore dalla segnalazione.

Disponiamo di

  • 400 container scarrabili: da 11m³, 23m³ e 36m³
  • 60 compattatori elettroscarrabili: da 24m³
  • mezzi dotati di “polipo” della cubatura di 42m³
  • bilici (walking floor) da 80 m³
  • 20 presse stazionarie

Pin It on Pinterest