Albo gestori Ambientali: modificati i requisiti per i responsabili tecnici.

Con Delibera n. 4 del 18 aprile 2012, il Comitato Nazionale dell’Albo Nazionale dei Gestori Ambientali apporta modifiche alla Delibera n. 2 del 15 dicembre 2010, relativa ai criteri e requisiti per l’iscrizione all’Albo nella categoria 8.

La nuova delibera modifica la lettera d) del comma 1 dell’articolo 2 della Delibera n. 2 del 15 dicembre 2010, relativa alla figura del responsabile tecnico.

Come responsabile tecnico può essere, quindi, scelto anche un soggetto esterno all’organizzazione dell’impresa che ricopra lo stesso incarico contemporaneamente per non più di quaranta imprese iscritte all’Albo, delle quali non più di cinque iscritte nella classe a), non più di dieci iscritte nella classe b), non più di venti iscritte nella classe c) e non più di trenta iscritte nella classe d).

Quindi, passa da 10 a 40 il numero di imprese iscritte nella categoria 8 dell’Albo che potranno affidare allo stesso soggetto esterno l’incarico di responsabile tecnico.