La carta dei giornali si trasforma in arredi di design molto simili al legno. Comodini, sofà e tanto altro che nulla hanno da invidiare a quelli a cui siamo abituati, ma qui la parola d’ordine è riciclo.
 

Quante volte sarà capitato di utilizzare i fogli di giornale per creare altro? Che questo tipo di carta sia resistente e facilmente modellabile, non è di certo una novità, ma adesso Mieke Meijer, una designer olandese, ne ha creato un prodotto industriale. Dove va a finire tutta la carta dopo aver letto le news mattutine? Purtroppo nelle discariche, per mettere un freno all’aumentare di queste montagne di rifiuti, il riciclaggio è la soluzione. Per questo, prima di buttare i vecchi giornali, accatastati in ogni angolo della casa, perché non riusarli per altri scopi?
 
Ma non solo i quotidiani, possono essere trattati con il legno normale. Qui parliamo invece di Kranthout, il materiale prodotto da Vij5. La designer olandese ha dato vita a dei veri e propri ceppi di legno, realizzati con giornali riciclati. Arrotolandoli tra loro e incollandoli con una colla speciale che consente anche di separare i fogli, nel caso in cui si volesse trasformarli in altro, i giornali riproducono la venatura del legno.

 
Approfondisci la notizia su GreenMe

G-T6Q5M92WEF